Un po’ Mori un po’ Celti, ecco cosa dice l’articolo sulla Repubblica

Repubblica 27.08.2018

Si narra che Sassalbo fosse terra di pirati e briganti venuti da ogni dove per nascondersi. Perfino il grande Dante definì la sua gente “Da basto, da bastone e da galera” dopo che passando da queste parti venne depredato dei suoi averi. Questa caratteristica multietnica si incontra anche oggi: passeggiando nel borgo non sarà difficile notare come sia evidente la molteplicità dei caratteri genetici presenti in questo paesino che ad oggi conta circa 200 abitanti.

Uno studio lo dimostra, come si legge nell’articolo che potete trovare qui

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notifiche di